Gelato salato

gelato-salato-1

E’ un’idea tanto semplice per chi la realizza quanto sconvolgente per l’ospite che se la trova in piatto! Il procedimento è similissimo a quello del gelato normale.. basta avere una gelatiera! Ed ecco un antipasto diverso dal solito e perfetto per le calde giornate estive!

L’unica parte laboriosa è il cestino di parmigiano.. ma chi non ne avesse voglia può sempre sostituirlo con una semplice cialda di pasta salata ritagliata in dischi fatti poi cuocere in forno appoggiati su degli stampini capovolti. Oppure, ancora più leggero, usando la pasta filo.. a voi la scelta.

INGREDIENTI per 8 persone

  • abbondante Parmigiano (non dico quanto intenzionalmente)
  • 250 ml di panna (liquida per dolci)
  • 250 ml di latte intero
  • 125 gr di ceci precotti (mezzo barattolo)
  • sale
  • pepe bianco

PROCEDIMENTO

Frulla a lungo i ceci con il latte, poi mescola il composto alla panna con un cucchiaio, regola di sale e pepe e metti nella macchina per fare il gelato. Nel frattempo prepara le cialde.

Grattugia il parmigiano e su una padella antiaderente disponilo a formare un disco. Non ne mettere troppo né troppo poco: cioè tanto che il fondo della padella non si veda, ma senza formare delle montagnette.. magari il primo paio di tentativi ti serviranno a farti l’occhio per la dose ma una volta capita la quantità, verrà alla perfezione!

Accendi la fiamma sotto la padella, il parmigiano incomincerà a sciogliersi e appena i bordi si staccano dalla padella (mi raccomando non aspettare troppo, altrimenti il formaggio prenderà sì un bel colorito scuro.. ma anche un sapore di bruciato!!) sollevalo e adagialo sul fondo di uno stampino da tortino capovolto a testa in giù per dargli la forma a cialda. Una volta che si sarà raffreddato e indurito potrai toglierlo dallo stampino ed ecco pronta la cialda di parmigiano!

Quando il gelato è pronto disponi una pallina in ogni cialda, che dovrà essere ben fredda!

CONSIGLIO: la morte sua è con sopra del rosmarino fresco tritato fino fino!

ATTENZIONE: le dosi di gelato per ogni commensale devono essere piccole: una pallina è più che sufficiente perché a differenza del gelato normale (che se ne mangerebbe a più non posso) quello salato ha un sapore molto intenso e forte.. e inoltre deve solo essere un antipasto sfizioso non una portata riempitiva!

Altre ricette che potrebbero interessarti: