Tortino di verdure in cestino di parmigiano

cestino-melanzane1

La nouvelle quisine ci fa’ un baffo a noi! 😉 Questo antipasto, oltre che buonissimo è un’opera d’arte e prende 10 alla voce “presentazione” e 10 e lode per “complessità del piatto”!! Basta solo un po’ di pratica e una buona padella anti-aderente e farai un figurone da cuoca provetta.. o cuoco provetto che tu sia!

INGREDIENTI per 8 porzioni

  • abbondante Parmigiano (non dico quanto intenzionalmente, quello che conviene è comprare un paio di confezioni di formaggio misto grattugiato pronto)
  • 1 melanzana
  • 1 zucchina
  • 1 radicchio rosso a foglia lunga
  • 1 scamorza affumicata piccola
  • sale e olio

PROCEDIMENTO

Grattugia il parmigiano (se non è quello già pronto) e su una padella antiaderente disponilo a formare un tondo, grande più o meno come quello che si forma toccandoti i pollici e gli indici (unità di misura più che scientifiche e sofisticate eh.. ma almeno semplici!). Non ne mettere troppo né troppo poco: cioè tanto che il fondo della padella non si veda, ma senza formare delle montagnette.. magari il primo paio di tentativi ti serviranno a farti l’occhio per la dose ma una volta capita la quantità, verrà alla perfezione!

Accendi la fiamma sotto la padella, il parmigiano incomincerà a sciogliersi e appena i bordi si staccano dalla padella -(mi raccomando non aspettare troppo, altrimenti il formaggio prenderà sì un bel colorito scuro.. ma anche un sapore di bruciato!!)- sollevalo e adagialo sul fondo di uno stampino da tortino capovolto a testa in giù per dargli la forma. Una volta che si sarà raffreddato e indurito potrai toglierlo dallo stampino ed ecco pronto il cestino di parmigiano!

Mentre aspetti che i cestini si raffreddino prepara il tortino di verdure. Taglia zucchina e melanzana a fette sottili, e sfoglia il radicchio. Griglia tutto (sulla padella antiaderente, sulla piastra, sulla graticola elettrica, sul grill o in forno.. come ti piace di più), cospargi con sale e olio, e poi disponile in uno stampino (in silicone o di ceramica) in modo da foderarlo, (cioè in modo che il centro della fetta stia sul fondo dello stampino e le estremità fuoriescano dai bordi) quando il fondo e le pareti dello stampino sono tutte ricoperte, adagia al centro la scamorza tagliata a cubetti. Richiudi sopra la scamorza i lembi delle verdure grigliate e poi pressa bene il tutto in modo da compattarlo, infine aggiungi ancora un filo d’olio.

Cuoci in forno per una ventina di minuti a 180°. Togli poi il tortino di verdure dallo stampo, adagialo direttamente sulla teglia e cuocilo ancora per una decina di minuti. Una volta tolto dal forno .. altrimenti lo scioglierà insieme a tutta la fatica della nouvelle quisinatrice!! E il capolavoro è pronto!

Altre ricette che potrebbero interessarti: