Budino al cocco

budino di cocco e rum

Questo dessert è una mia rielaborazione della crema inglese, infatti dal procedimento classico di quest’ultima ho sostituito latte di cocco e la panna alla dose di latte, e poi aggiunto la colla di pesce affinché potesse prendere una forma. Per i non amanti del cocco ho messo a punto anche la versione del budino al Limoncello, che ha esattamente stessa forma colore e consistenza.

INGREDIENTI per 4 budini

  • 3 tuorli
  • 70 gr di zucchero
  • 200 ml di latte di cocco
  • 150 ml di panna
  • 1 foglio di colla di pesce (quello piccolo da 2 gr)

PROCEDIMENTO

In un pentolino capiente mescola i tuorli con lo zucchero con un cucchiaio di legno, poi aggiungi in latte di cocco (che si trova nel reparto cibi esotici dei grandi supermercati, solitamente confezionato in brick), e infine la panna (non montata: liquida) . Quando si è amalgamato bene metti sul fuoco molto basso e mescola continuamente.

Budino batida de cocoNon essendoci la farina la crema si addenserà grazie alla cottura dei tuorli, deve essere fatto a fuoco dolce perché altrimenti i tuorli possono “impazzire” e formare dei grumi irrecuperabili: questo è il principio fondamentale della crema inglese, per l’appunto. A seconda del fuoco e della temperatura ambiente potrà volerci da un quarto d’ora a mezz’ora, ma attenzione la crema NON deve bollire!  Finché non è pronta sulla superficie ci sarà un finissimo strato bianco non amalgamato con il resto, la crema è pronta quando quello strato scompare, la crema si è addensata e vela il cucchiaio.

A questo punto metti il foglio di colla di pesce a bagno in acqua fredda per qualche minuto, appena è morbido strizzalo, aggiungilo alla crema ancora caldissima e mescola in modo che si sciolga. Versa la crema negli stampini e lascia riposare in frigo almeno per 5 ore.

stampino con il tappoLA SCELTA DELLO STAMPINO: o hai la fortuna di essere in possesso di stampini multiuso componibili con tappo (come quelli che ho usato io in questo caso) oppure l’unica tecnica garantita è usare uno stampino in silicone, metterlo in congelatore, estrarre il budino quando perfettamente congelato e poi far completamente scongelare in frigo.

VERSIONE BATIDA DE COCO: all’ultimo si può aggiungere del rum bianco per chi preferisce, cioè potete versare il composto negli stampini di chi vorrà il budino di cocco base e poi aggiungere al restante composto 10 ml di rum a testa, mescolare bene e suddividere nei restanti stampini!

Altre ricette che potrebbero interessarti: