Cheesecake al cioccolato

torta di formaggio al cioccolato

Questa cheese-cake a freddo è una bomba di calorie ma altrettanto una bomba di bontà! Molto semplice da preparare è davvero difficile che non incontri il gusto di qualcuno! E’ cremosa quasi come una mousse al cioccolato.. unico difetto è che rispetto la media è molto costosa come ingredienti.

INGREDIENTI

  • 250 gr di mascarpone
  • 100 gr di zucchero
  • 250 gr di Philadelphia
  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 250 ml di panna
  • 3 fogli di colla di pesce piccoli (6 gr)
  • 30 ml latte

Per la base

  • 250 gr di biscotti secchi (tipo Marie o Oro Saiwa)
  • 150 gr di burro

Per la decorazione

  • 50 gr di cioccolato fondente
  • 75 gr di Pavesini (3 pacchettini)

PROCEDIMENTO

Iniziamo con la base: trita i biscotti grossolanamente, e fondi il burro a bagnomaria. Mescola insieme i due ingredienti aiutandoti anche con le mani in modo che il burro inumidisca tutti i biscotti. E’ necessario uno stampo a cerniera: rivesti le pareti interne dello stampo con della carta da forno (la base non c’è bisogno) il modo più semplice è appoggiare la carta forno prima di chiudere la cerniera in modo che poi si incastri e non si muova più. Versa il composto di biscotti sul fondo e livellalo pressando con il fondo di un bicchiere. Metti in frigo e intanto prepara la crema:

Metti il cioccolato a fondere a bagno-maria intanto mescola insieme Philadelphia, mascarpone e zucchero, poi unisci il cioccolato sciolto e mescola ancora. Monta la panna con le fruste elettriche e unisci anche quella al composto. Infine metti i fogli di colla di pesce in ammollo in dell’acqua fredda per qualche minuto, finché non si ammorbidiscono, in un pentolino scalda 30 ml di latte (porta quasi a bollore), versaci dentro la colla di pesce e mescola finché non si scioglie: unisci alla crema e mescola velocemente. Versa la crema sulla base di biscotti e sbatti un po’ lo stampo in modo che la superficie si livelli. Lascia riposare in frigo per almeno 4 ore.

Per guarnire la torta sciogli i 50 gr di cioccolato fondente a bagno-maria. Sgancia la cerniera dello stampo e delicatamente stacca la carta da forno dalla torta. I Pavesini possono essere applicati anche interi ma io preferisco tagliarli ad un’altezza tale che le punte sporgano solo di poco dalla torta. Con un cucchiaino spalma del cioccolato sciolto sulla parte concava dei Pavesini e attaccali al bordo della torta. Riponi ancora in frigo affinché il cioccolato che fa da collante si solidifichi e dopo un’ora la torta è pronta!

Come si vede nella foto qui a fianco si possono usare anche stampi di altro tipo e forma, in questo caso ho usato uno stampo rettangolare in silicone: attenzione però che la cheesecake è poi più difficile da estrarre.

Una cheescake a crudo molto meno “cicciona” ma altrettanto buona è quella al limone o limoncello, altrimenti se cerchi una cheesecake con cottura in forno propongo quella al frutto della passione!

Altre ricette che potrebbero interessarti: