Mousse bicolore allo yogurt

mini-mousse-yogurt

VERSIONE DIETETICA

Quando uno è a dieta è a dieta e i dolci sono i primi che andrebbero banditi insieme all’alcol, ma se per qualsiasi motivo decidi di volerti concedere un premio senza eccedere in calorie, o devi preparare una cena per amici e non vuoi essere l’unica a non poter mangiare il dolce.. o qualsiasi motivo esista al mondo per concedersi un po’ di dolce nel calvario di una dieta.. questa mousse è uno dei dolci più leggeri e ammissibili che c’è!

INGREDIENTI x 6 persone

  • 2 uova
  • 250 gr di yogurt bianco (meglio se  YOGURT FATTO IN CASA)
  • 75 gr di zucchero semolato + 2 cucchiai
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 2 fogli di colla di pesce (2 gr.)
  • 300 gr. di frutti di bosco (va bene anche surgelati)
  • il succo di 1/2 limone o di 1 lime
  • 100 ml di panna

PROCEDIMENTO

Sbatti i tuorli con i 75 gr. di zucchero semolato finché non diventano molto gonfi e quasi bianchi. Nel frattempo metti la colla di pesce in ammollo in un piatto con dell’acqua per 5 minuti, quando si sarà ammorbidito scioglilo a bagnomaria in un pentolino piccolissimo insieme a 1 cucchiaio d’acqua. Mescola lo yogurt ai tuorli montati con lo zucchero, aggiungi la colla di pesce sciolta e infine l’albume montato con lo zucchero a velo.

Metti a macerare metà dei frutti di bosco con il succo di limone (o di lime) e i 2 cucchiai di zucchero. Dividi il composto allo yogurt in 2 parti e ad una aggiungi i frutti bosco frullati grossolanamente. Prendi 6 bicchieri e disponi in parti uguali il composto ai frutti di bosco, metti in frigo e lascia solidificare per una ventina di minuti, poi versaci omogeneamente la crema allo yogurt semplice. Lascia rassodare 4 ore in frigo prima di servire e decora con i frutti di bosco macerati e un ciuffo di panna montata.

.. e poi puoi mangiare senza che un briciolo di senso di colpa ti rovini il piacere del palato!!

Consiglio: Si possono usare anche frutti diversi, io ho consigliato i frutti di bosco perché sono i migliori a regime dietetico ma si può sperimentare con qualsiasi frutto stuzzichi la tua fantasia.. Assolutamente da non provare con il kiwi perché non permette alla mousse di solidificarsi, ma ad esempio eccellente con il fico d’india!!

mousse alla vodka e frutti rossiSe provi con qualche frutto strano e ti viene bene.. fammi sapere!!

VERSIONE DIETA-FREE

Stessi ingredienti +

  • 100 ml di panna
  • 60 ml di Vodka

stesso procedimento della precedente ricetta solo che:

  • nella parte di mousse semplice allo yogurt aggiungi  la vodka e quasi tutta la panna montata
  • usa la restante panna montata per decorare alla fine

Il consiglio: anche se sei a dieta concediti questa versione alcolica perché il contrasto tra i due sapori è paradisiaco!

Altre ricette che potrebbero interessarti: