Fragolamisu

loiuyt

 Il nome deriva da “tiramisù di fragole”. Un dessert primaverile, quando di fragole ce ne sono così tante che non si sa più cosa farne e quando il tiramisù classico diventa un po’ pesante con il caldo in arrivo. Alcuni servono le fragole con zucchero, panna e aceto balsamico.. ecco un modo diverso per ritrovare quel contrasto in un dessert originale e cremoso.

INGREDIENTI per 8 persone

  • 3 uova
  • 60 gr di zucchero
  • 250 mascarpone
  • 40 gr di zucchero a velo
  • 400 gr di fragole (già pulite)
  • 1 fialetta di colorante rosso
  • 3 fogli di colla di pesce
  • 60 ml aceto balsamico
  • 6 cucchiaini di zucchero
  • 1 cucchiaino colmo di maizena
  • qualche cucchiaio di latte

PROCEDIMENTO

Come per il tiramisù, sbatti i tuorli con lo zucchero finché non diventano bianchi e spumosi poi aggiungi il mascarpone e infine le fragole pulite e frullate.

In generale disapprovo l’utilizzo di coloranti quando non ce n’è stretta necessità ma in questo caso senza colorante il dolce risulterebbe di un rosa-marroncinato per niente allettante, quindi consiglio di aggiungere una fialetta di colorante rosso per riavvicinarci al naturale colore delle fragole.

Monta a neve gli albumi con lo zucchero a velo e unisci anche questi al composto mescolando delicatamente. Infine lascia in ammollo la colla di pesce per 5 minuti in dell’acqua fredda, poi falla sciogliere a bagno-maria in un paio di cucchiai di latte e uniscila a filo al composto mescolando bene.

Versa la crema di mascarpone alle fragole negli stampini e riponi in congelatore.

kiuytghyjkPassiamo ora a preparare la salsa di aceto balsamico. In un pentolino versa i 6 cucchiaini di zucchero e la maizena, poi aggiungi poco a poco l’aceto balsamico in modo che non si formino grumi, quando il composto è omogeneo portalo a ebollizione a fuoco lento, non appena incomincerà a bollire si addenserà velocemente. Togli dal fuoco e lascia raffreddare. Raffreddandosi si rapprenderà ancora, quindi quando è freddo stempera con qualche cucchiaino di latte fino ad arrivare alla densità desiderata.

Dopo circa 5 ore togli gli stampini dal congelatore, il congelamento serve a far uscire i fragolamisù perfettamente intatti e senza difficoltà. Capovolgi i fragolamisù sui piatti da portata e lascia scongelare in frigo per un paio d’ore. Al momento di servire guarnisci con la salsa di aceto balsamico e qualche fragola fresca.

Per la presentazione io ho scelto gli stampini in silicone a semisfera, ma vanno bene stampini di qualsiasi forma.. è solo una questione di gusto. Alle bancarelle delle fiere si trovano stampini in silicone di tutti i tipi e a volte investire 10 euro su qualche stampino diverso dal solito porta grandi risultati in termini di presentazione.. e l’occhio vuole la sua parte!

NOTA

per un risultato più cremoso puoi sostituire gli albumi con 100 ml di panna da montare con lo zucchero a velo.

Altre ricette che potrebbero interessarti: