Pannacotta al torrone

pannacotta di torrone

Avanza un po’ di torrone dalle feste? Altrimenti passato il Natale nei supermercati lo tirano dietro a 1 euro a confezione.. Ecco un modo per utilizzarlo e dire addio alla classica panna cotta con topping a cioccolato/caramello/frutti di bosco! ..prima che arrivi la fatidica Befana che:

tutti i dolci porta via

e della dieta ci lascia in compagnia! 

INGREDIENTI per 6 porzioni 

  • 400 ml. di  panna
  • 250 ml. di  latte
  • 150 gr. di  torrone
  • 1 cucchiaino di agar agar (altrimenti 3 fogli di colla di pesce)

Per guarnire:

  • 100 ml. panna
  • 100 gr. di cacao amaro

PROCEDIMENTO

Fai bollire per 5 minuti il latte con i 150 gr di torrone in pezzi, mescola assicurandoti che il latte non esca e che il torrone si sciolga tutto. A questo punto con il minipimer trita grossolanamente le mandorle e poi toglile con un passino. Unisci la panna e porta a ebollizione, appena incomincia a bollire aggiungi anche l’agar-agar e fai bollire per 5 minuti.

Se non trovi l’agar-agar, una volta che la miscela di latte-panna-torrone è arrivata ad ebollizione spegni il fuoco e versaci dentro i 3 fogli di colla di pesce precedentemente ammollati in acqua fredda per 5 minuti, e mescola finché non si sciolgono.

panna cotta al torroneInfine riversaci dentro le mandorle tritate e dividi negli stampini (ideali quelli a tappo perché la panna cotta scivolerà fuori senza problemi).

La dose è per 6 stampini piccoli, se hai quelli normali riempili leggermente di meno.

Lascia riposare in frigo minimo 3 ore se hai usato l’agar agar, minimo 6 se hai usato la colla di pesce. Prima di servire monta la panna con le fruste elettriche, e quando è quasi completamente montata aggiungi il cacao amaro in polvere e continua a montare. Estrai la panna cotta dagli stampini e guarnisci con panna montata al cacao amaro aiutandoti con una siringa da pasticcere.

L’amaro del cacao e il dolce del torrone si equilibrano alla perfezione!

 

Altre ricette che potrebbero interessarti: