Sfoglie sottili (tipo crackers)

sfoglie-sottili

Ora dell’aperitivo casalingo: non ci sono più patatine, arachidi e nemmeno il mais per fare i pop corn, ma la soluzione c’è ed è molto più facile e immediata di quello che pensi: basta avere un po’ di farina e un po’ d’olio o di burro e in una ventina di minuti avrai pronte delle sfoglie sottili e croccanti sicuramente più salutari e naturali degli snack confezionati, e altrettanto sfiziosi ! O puoi utilizzarli anche come base di tartine..

PROCEDIMENTO VELOCE per due teglie

  • 250 gr di farina “0”
  • 4 cucchiai d’olio o 40 gr di burro fuso
  • 4 pizzichi di sale
  • 100 ml di acqua (mezzo bicchiere)

Lavora gli ingredienti e forma una palla, su un piano cosparso di farina stendi la pasta  piuttosto fina con il mattarello, adagiala poi sulla carta da forno e con la rondella dentata – o con quella da pizzaincidi la forma che vuoi dare alle sfoglie: lunghe e sottili, a quadratini, a triangoli o a caso.. Cospargi la sfoglia con un filo d’olio, e spargilo con il pennellino da olio o con le mani, adagia la carta da forno sulla teglia e cuoci a 180° per circa 15 minuti a seconda di quanto l’hai stasa fina: la sfoglia è pronta quando è bella dorata. Una volta tolta dal forno spezzala con le mani lungo i segni fatti con la rondella.. e il “combevatico” per l’aperitivo è pronto! 😉

Con l’olio vengono più croccanti e leggeri, con il burro più friabili. La ricetta con l’olio è la base per i mitici ROTOLINI CROCCANTI FILANTI GRASSI PICCANTI

Se invece l’aperitivo è premeditato e hai tempo di iniziare a lavorare prima, soprattutto se devi comunque preparare l’impasto per fare i GRISSINI (visto che è esattamente lo stesso) c’è un procedimento con lievitazione che ti farà ottenere un risultato più “sfogliato” e più simile a dei cracker sottili:

INGREDIENTI per 2 teglie

  • 100 ml di latte (mezzo bicchiere)
  • ½ dado di lievito di birra
  • 250 gr di farina
  • 4 cucchiai d’olio
  • 4 pizzichi di sale

PROCEDIMENTO LENTO

Sciogli il lievito nel latte tiepido. In una terrina mescola tutti gli ingredienti e impasta bene, a lungo, fino a formare una palla omogenea e senza grumi. Metti il panetto a lievitare in un posto caldo per 50 minuti, dentro una terrina e coperto con un panno. Stendi la sfoglia il più sottile possibile direttamente sulla carta da forno e incidila con la rondella. Una volta spennellata con l’olio rimettila a lievitare al caldo e coperta per un’altra mezzora e poi inforna per 10/15 minuti.

Variante: nell’impasto puoi aggiungere anche spezie (come curry, peperoncino o paprica) oppure semini tostati (di girasole, di avena.. o misti).. a te la fantasia!

Fanno sempre e comunque un figurone!!!

Altre ricette che potrebbero interessarti: