Fagottini: salati o dolci.

fagottini alla boscaiola o alla crema di cocco

Ecco una ricetta che mette d’accordo gli amanti dei dolci e gli amanti del salato: la pasta è la stessa poi il ripieno è a piacimento, io qui ne consiglio due ma spazio alla fantasia.. e a quello che c’è nel frigo!

INGREDIENTI per 16 fagottini

  • 400 gr. di farina
  • 2 uova
  • 65 gr. di burro
  • 80 ml. di latte
  • 1 cucchiaino di malto
  • 1 dado di lievito di birra
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno salato:

  • 170 gr di salsiccia
  • 250 gr. di funghi champignon
  • olio, sale
  • 200 ml. panna da cucina

Per il ripieno dolce:

  • 200 ml. di latte di cocco + 3 cucchiaini di maizena (amido di mais) OPPURE 150 gr. di ricotta
  • 4 cucchiaini di zucchero
  • 80 gr. di cioccolato
  • 8 noci

PROCEDIMENTO

Innanzitutto lascia il burro al caldo in modo che si ammorbidisca, poi scalda il latte finché non diventa tiepido, scioglici dentro il malto e poi il lievito sbriciolato, mescola e lascia riposare per 5 minuti. Versa la farina in una terrina, crea un cratere al centro e versaci il latte-lievito, mescola un po’ e poi aggiungi il burro e infine le uova, impasta con le mani finché non si forma una palla, solo a questo punto aggiungi il pizzico abbondante di sale e poi lavora la massa per cinque minuti.

Quando l’impasto è liscio ed omogeneo rimettilo nella terrina, corpi con uno straccio e lascia lievitare in un luogo tiepido per 2 ore e mezza.

A questo punto prendi il mattarello, schiaccia la pasta poi piegala in tre su se stessa e ristendila con il mattarello, questa operazione va ripetuta per infinite volte, praticamente finché non ce la fai più! Alla fine avvolgila nella pellicola alimentare e riponi in frigo per 15 ore. (Quindi meglio iniziare in tardo pomeriggio e lasciar riposare per la notte).

Tira fuori la massa dal frigo, togli la dalla pellicola e lasciala a temperatura ambiente per un’oretta. Nel frattempo prepara i ripieni.

Ripieno salato. Sbuccia la salsiccia, spezzettala e mettila a cuocere in una padella con un filo d’olio, intanto pulisci i funghi e tagliali a fettine. Una volta che la salsiccia è rosolata aggiungi i funghi, sala e lascia cuocere finché non si appassiscono. Infine aggiungi anche la panna da cucina, mescola e lascia sul fuoco lento finché la panna si raddensa (il tutto deve essere il più denso possibile.. senza bruciarsi!)

Ripieno dolce: Mescola una piccola parte di latte di cocco con la maizena in modo che non si formino grumi, unisci mano a mano il resto del latte di cocco, poi lo zucchero e metti sul fuoco, mescola con una frusta finché non arriva a bollire e poi lascia raffreddare. Intanto sminuzza grossolanamente cioccolato e noci.

Quando i ripieni sono pronti taglia la pasta in due parti e stendila con il mattarello in una sfoglia  sottile e il più regolare possibile. A questo punto con la rotella taglia-pizza ricava prima un rettangolo unico tagliando via i bordi irregolari della pasta e poi da questo ricava 8 rettangoli (dividendolo in 2 e poi in 4 nell’altro senso).

lavorazione pasta

Assicurati che i ripieni nel frattempo si siano raffreddati abbastanza. Mentalmente dividi il rettangolo di pasta in tre parti uguali, in quella centrale adagia una cucchiaiata di ripieno salato e ripiega su di esso una delle due parti esterne. Con gli indici premi forte ai bordi laterali del ripieno perché aderiscano, con un pennellino bagnali e poi rigirali verso l’interno, infine bagna anche l’estremità ancora libera e poi rigirala sulla parte ripiena. Capovolgi il fagottino e adagialo sulla carta da forno.

E’ IMPORTANTE che i fagottini vengano sigillati bene perché altrimenti poi durante la cottura il ripieno esce. Assicurati di spennellare con acqua tutta la superficie di pasta da richiudere per ultima sul fagottino.

Per quelli dolci, stendi l’altra metà della pasta, ricava gli otto rettangoli, e cospargili con zucchero a velo setacciato con un colino. Mescola cioccolato e noci alla crema di cocco e procedi come per i fagottini salati.

Per quelli a cui non piace il cocco o semplicemente preferiscono una procedura più semplice si può usare la ricotta, prima stemperandola con lo zucchero finché non diventa liscia e cremosa e poi mescolandoci noci e cioccolato.

Metti a lievitare i fagottini per 2 ore in un luogo tiepido. Prima di infornare cospargi i fagottini dolci con altro zucchero a velo e spennella quelli salati con un albume leggermente sbattuto. Inforna a 180° per venti minuti più 3 di grill alla fine.

Sforna e mangia ancora caldi. Se vuoi conservarne un po’ per un’altra volta, chiudili bene in un sacchettino e congelali, poi basteranno 5 minuti di microonde o 10 di forno a 100° per riportarli a come appena sfornati!

Il commento di mio marito: “Boooni! Sembra di mangiare un panino ripieno di tortellini alla boscaiola!”

Altre ricette che potrebbero interessarti: