Mattonella tonno e uovo

mattonella tonno uovo cipolla capperi

Questa ricetta secondo me è perfetta per chi fa colazione veloce con il salato. Basta farne un paio di teglie, tagliare le mattonelle e congelare. Poi di mattina se ne scongela una al microonde e in 2 minuti una colazione ricca e più che buona è pronta.. Ma va benissimo anche per scampagnate o aperitivi, nell’ultimo caso basterà tagliare le mattonelle più piccole e infilzarle con uno stecchino e vedrete che andranno a ruba.

INGREDIENTI per 1 teglia

  • ½ Kg di farina
  • 4 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 dado di lievito di birra
  • 250 ml di acqua
  • 50 gr di capperi sott’aceto
  • 160 gr di tonno (una scatoletta)
  • 1 cipolla
  • 2 uova
  • sale e pepe

PROCEDIMENTO

Il procedimento è lo stesso del pane. Sciogli il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida insieme allo di zucchero. Versa la farina (preferibilmente metà bianca e metà integrale) in una ciotola crea un cratere al centro e versa il lievito, la restante acqua e l’olio e impasta prima con una forchetta e poi con le mani. Quando l’impasto ha raccolto tutta l’acqua aggiungi anche due cucchiaini piccoli di sale e i capperi e continua ad impastare a lungo finché non si forma una palla elastica e liscia.

mattonella tonno e oviMetti a lievitare nella stesso contenitore coperto con la pellicola trasparente. Lascia riposare per 45 minuti in un luogo tiepido. Alla fine del tempo dividi l’impasto in due parti uguali e stendili con il mattarello cercando di ricavare due rettangoli grandi come la teglia del forno. Ricopri la base con le uova leggermente sbattute, salate e pepate, il tonno sminuzzato e la cipolla tagliata fine. Cerca di distribuire questi ingredienti il più omogeneamente possibile.

Ricopri con l’altra metà impasto già steso, spennella la superficie con poco olio d’oliva e rimetti a lievitare per una mezz’ora.  In fine inforna per 45 minuti a 180°. Una volta tolto dal forno taglia la lastra in scacchi più o meno grandi a seconda di come preferisci le mattonelle.

Altre ricette che potrebbero interessarti: