Palline di pane ripiene

pallinedipane

Questa ricetta è ovviamente il riadattamento di un’altra che prevedeva di fare un’unica sorta di focaccia-pane farcita, ma così fa molta più scena e diventa perfetta per un aperitivo.

INGREDIENTI

  • 250 gr farina
  • 50 gr di burro
  • 15 gr di lievito di birra
  • 2 uova
  • mezzo bicchiere di latte
  • sale.. un po’
  • 2 etti di formaggio (non a fette) preferibilmente scamorza
  • 2 etti di prosciutto (crudo o cotto a piacere) non a fette

PROCEDIMENTO

La cosa più importante è sciogliere il lievito nel latte tiepido: non deve essere né troppo freddo né troppo caldo altrimenti il lievito o non si attiva o muore.

Il lievito poveretto è vivo: bisogna trattarlo bene! Inoltre non deve entrare mai a contatto diretto con il sale altrimenti si “brucia”.

In una terrina metti tutta la farina e al centro versa: il latte con il lievito, le uova, il sale e il burro sciolto a bagnomaria. Mescola prima con la forchetta e poi con le mani fino a formare una palla senza grumi, liscia e gonfia: la pasta va lavorata tantissimo finché proprio proprio uno non è stufo. Metti la palla in una terrina cosparsa di farina per non farla attaccare e coperta con un canovaccio pulito, e appoggiala sopra il termosifone per un’ora.

Nel frattempo taglia il prosciutto e il formaggio a dadini.

Passata un’ora stacca dalla palla lievitata delle quantità d’impasto grandi come una noce, reimpastale per formare delle palline, schiacciale e metti al centro un po’ di prosciutto e un po’ di formaggio (di ripieno più ce n’è meglio è) e richiudile bene (molto bene altrimenti poi cuocendo il formaggio esce e si brucia!). A fare tutte queste palline ci vuole un secolo (e tanta pazienza), per cui mano mano è bene mettere quelle già fatte nei pirottini e di nuovo al caldo così continueranno a lievitare.

Quando tutte le palline saranno pronte cuocile in forno nei pirottini a 180° per 45 minuti.

Altre ricette che potrebbero interessarti: