Pane arricchito

baguette

Una volta che hai acquisito la padronanza della tecnica della panificazione potrai sbizzarrirti a inventare ricette ogni volta nuove semplicemente aggiungendo il tocco di fantasia! Potrebbero essere i classici semini tostati o gherigli di noci, ma non fermarti al già sperimentato e conosciuto: azzarda e prova!

INGREDIENTI

  • Gli stessi del pane più l’ingrediente scelto: io consiglio salame o zucchine.

.PROCEDIMENTO

Segui fedelmente la ricetta del PANE. Alla fine dei primi 50 minuti di lievitazione, quando devi rimpastare il pane per formare le pagnottine, amalgama anche  l’ingrediente scelto (per l’appunto zucchine o salame, ad esempio) tagliato a pezzetti piccoli e a crudo, e continua con la ricetta originale mettendo a lievitare per un’altra mezz’ora e via dicendo.

Nel caso delle zucchine puoi tenerne da parte alcune fette tonde tagliate fine per decorare il pane prima di infornarlo, spennellandole con un pò d’olio per farle aderire bene al pane e cuocere meglio in forno.

Un’altra idea è quella di aggiungere dadini di pancetta, in questo caso però sarà bene soffriggerla prima di aggiungerla all’impasto di pane.

Anche la forma puoi deciderla tu, realizzando per esempio delle mini baguette da disporre una accanto all’altra in una teglia unta d’olio..

Insomma, io ti do le basi, adesso sta alla tua fantasia scegliere l’ingrediente a piacere.. e se crei qualcosa di interessante mandami il tuo suggerimento: lo sperimenterò ben volentieri!!!

Per il risultato più originale e strepitoso di tutti però fidati della mia ricetta dei SABROSKI!

Altre ricette che potrebbero interessarti: